cshong-kI5rVG1PB7U-unsplash

ISO/TS 16949:2009

Introduzione

L’ISO/TS 16949 è una norma specifica per il Sistema di Gestione per la Qualità per il settore Automotive; è l’unico standard riconosciuto a livello mondiale dedicato alla gestione della qualità applicata alle Organizzazioni attive nel settore automobilistico/motociclistico.

L’industria automobilistica si trova ad operare sotto estreme pressioni in termini di tempo e costi, diventa quindi fondamentale per i produttori di auto e moto e per tutte le Organizzazioni lungo la catena di fornitura poter contare su fornitori affidabili. I fornitori devono essere in grado di dimostrare di saper controllare i propri processi, comprendere le esigenze dei propri clienti ed essere volti al miglioramento continuo.

automotive 1

Requisiti

La specifica tecnica ISO/TS 16949 si basa sui requisiti della ISO 9001 a cui sono stati aggiunti requisiti specifici per il settore Automotive. 

Quindi, come nel caso della ISO 9001, anche la ISO/TS 16949, prende in considerazione tutti i processi aziendali per garantire l’ottimizzazione dell’utilizzo delle proprie risorse, per ridurre i costi della produzione, per raggiungere gli obiettivi attesi e per mantenere un livello qualitativo costante del proprio prodotto al fine di accrescere la soddisfazione del Cliente.

Promuove l’adozione di un approccio per processi nello sviluppo, attuazione e miglioramento dell’efficacia di un sistema di gestione per la qualità, al fine di accrescere la soddisfazione del cliente mediante il rispetto dei requisiti del cliente stesso.

In particolare la specifica tecnica ISO/TS 16949 enfatizza il concetto di prevenzione dei difetti e di riduzione della variabilità e delle perdite nella catena di fornitura ed insieme agli applicabili requisiti specifici dei clienti, definisce i requisiti fondamentali del sistema di gestione per la qualità per le organizzazioni che sottoscrivono l’ISO/TS 16949.

Dove applicabile

La specifica tecnica è applicabile ai siti di organizzazioni presso i quali sono fabbricate parti di produzione e/o ricambio relativi all’industria automobilistica. Le funzioni di supporto,  sia interne che remote, rientrano nella verifica ispettiva del sito, ma non possono ottenere la certificazione a se stante secondo la presente Specifica Tecnica.
Il settore automotive comprende le auto passeggeri, motocicli, camion per il trasporto pesante, veicoli commerciali leggeri ed autobus e la ricambistica specificata dal cliente.

Esclusioni

Sono escluse le attrezzature industriali, agricole, fuoristrada (settore minerario, forestale, edile).

Vantaggi

  • Aumento della capacità di soddisfare le esigenze e le aspettative dei propri clienti
  • Strumento per la gestione del Rischio legato alla catena di fornitura
  • Possibilità si aprirsi al mercato automotive
  • Controllo dei Costi
  • Riduzione degli sprechi
  • Aumento della Produttività
  • Aumento dell’efficacia dei processi interni, con la conseguente riduzione di inefficienze
  • Adozione di un modello organizzativo basato sull’approccio per processi

 iso ts2

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email